democrazia europea

Il deficit democratico dell’Unione Europea allo stato attuale può essere superato solo se si osa una democrazia transnazionale europea che faccia del Parlamento europeo, ovvero l’unico organo elettivo dell’UE, il centro delle sue istituzioni.

Data l’interdipendenza degli stati membri è illusorio pensare di far fronte alle sfide della globalizzazione ri-nazionalizzando le politiche degli stati.

Solo un’unione politica europea di carattere federale e democratico potrà permettere ai suoi cittadini negli anni a venire di vivere in un sistema economico conforme alle regole democratiche e orientato al bene comune secondo i valori Carta dei diritti fondamentali dell’ Unione Europea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...